Ritorno al passato nel living

Riesumato direttamente dagli anni ’70, dove faceva bella mostra di sé nelle nostre case, è tornato di grande tendenza ed oggi lo si può vedere praticamente ovunque: riviste di arredo, pinterest, stylist famosi e non, interior bloggers, insomma nessuno sembra resistere al fascino del divano in pelle. Ma proprio quello originale degli anni 70-80, quando le nostre zie (lo so che ce lo avevate anche voi, non fate finta di niente!!!) lo tenevano coperto con la pellicola perché “così non si rovinaaaaaa!”, marrone, imbottito, meglio se con deliziosi piedi vintage.

La differenza rispetto alle sue origini è che, se allora si cercava di preservarlo il più possibile com’era uscito dalla fabbrica, oggi si preferiscono modelli dall’aspetto vissuto, con la pelle appena screpolata che racconta le storie di chi lì sopra ci vive tutti i giorni, dal colore non troppo scuro né troppo chiaro, ma quella via di mezzo che è perfetta per scaldare anche gli ambienti più austeri e minimalisti, per rendere la zona soggiorno assolutamente cozy, come piace a noi.  Del resto, la pelle migliora con l’usura e il passare del tempo a patto che si seguano alcuni accorgimenti: no all’esposizione diretta al sole o fonti di calore, sì a prodotti specifici per la pulizia e l’idratazione del cuoio, e durerà praticamente in eterno.

Alla faccia della plasticaccia della zia.

E se il divano già lo avete, ma non volete rinunciare ad inserire un tocco di tendenza (che posso scommettere rimarrà con noi per moooolto tempo) niente paura: affidatevi a poltrone, sedie o pouf, altrettanto efficaci.

E’ un oggetto senza tempo, che diventerà più bello ogni anno che passa, igienico e facile da pulire, non ci si attaccano i peli di cani e gatti di casa.

Però.

Però, per quanto questi interni siano effettivamente  molto belli, accoglienti ed equilibrati, personalmente mi schiero decisamente contro questo ritorno al passato che – ahimè – va ad ingrassare la già nutrita schiera di attività che allevano e uccidono gli animali per fini economici. Con le nuove tecnologie e i nuovi materiali siamo perfettamente in grado di seguire la moda senza che altri esseri viventi ne facciano le spese, senza perdere nulla in praticità e bellezza. Non siete d’accordo? Guardate questi divani, tutti in ecopelle di qualità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *